Il Colore e l’ombra

ARTE E SCIENZA IL COLORE E L’OMBRA Colore e ombra: presenze misteriose ma al tempo stesso testimonianza di corpi solidi che diventano meno identificabili e più aperti a interpretazioni diverse. Per sperimentare le differenti forme dell’ombra e gli effetti della luce, lavorando come artisti ma anche come scienziati. “Un velo bianco copre la città ÈContinua a leggere “Il Colore e l’ombra”

Campo d’Arte

La si può leggere in due modi (soggetto sottinteso) | verbo| preposizione semplice | sostantivo oppure nome comune di cosa maschile singolare concreto | preposizione semplice | nome comune di cosa femminile singolare astratta Per campo d’arte, intendiamo in prima battuta che l’arte può fornire i mezzi e i metodi laddove studiata, indagata e assimilataContinua a leggere “Campo d’Arte”

Le città in(di)visibili

Non è detto che Kublai Kan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l’imperatore dei tartari continua ad ascoltare il giovane veneziano con più curiosità e attenzione che ogni altro suo messo o esploratore. Nella vita degli imperatori c’è un momento, che segueContinua a leggere “Le città in(di)visibili”

7 GIORNI SU 7

PROGRAMMA INFO E PRENOTAZIONI 3297236551 LUNEDì ORE 17.00-18.00 GIOCHIAMO CON LO YOGA! (YOGA BIMBI) Gioco, respiro, rilassamento €30 n. 4 lezioni Info Barbara 3381223208 Email: babipolisca@gmail.com ORE 18.15-19.15 ENGLISH TIME MARTEDì ORE 16.00-17.00 ENGLISH TIME ORE 17.00-19.00 CARTE AD ARTE A cura di Patrizia Magnani Gioco e costruzioni di carta: animali, acchiappasogni di carta, bigliettiContinua a leggere “7 GIORNI SU 7”

Donne di Luna – la prima mostra

Sabato 22 e domenica 23 ottobre 2016 Un incontro insolito, quello che avverrà a Ittico Artlab il prossimo week end (sabato e domenica 22 e 23 ottobre): il progetto di riscoperta della donna ancestrale, portato avanti da Chiara Chiostergi e pubblicato come Lunario della Dea, un calendario dedicato alla donna e alla consapevolezza della suaContinua a leggere “Donne di Luna – la prima mostra”

Del perchè lo si fa…

“Quel che vi è di grande e di edificante nel contemplare dei bambini è il fatto che i bambini credono nella moralità del mondo, e perciò credono che il mondo dev’essere imitato.” Non che si debba sforzarsi più di tanto dopo anni che si vive a contatto con la fantasia dei bambini, a trovare motivazioniContinua a leggere “Del perchè lo si fa…”