Del perchè lo si fa…

“Quel che vi è di grande e di edificante nel contemplare dei bambini è il fatto che i bambini credono nella moralità del mondo, e perciò credono che il mondo dev’essere imitato.”

Non che si debba sforzarsi più di tanto dopo anni che si vive a contatto con la fantasia dei bambini, a trovare motivazioni al proprio lavoro.

Le domande che vengono a galla son questioni a volte incomprensibili se non si scende al livello del metro e  poco più.

Si scende negli abissi di un’idea purissima e priva di stereotipi…e allora si ha un pò di fretta, perchè si sa che la vita potrebbe non riservarti per sempre spazi cosi’ meravigliosi da esplorare.

Perchè oggi hai portato il Cocomero? Perchè hai la sciarpa gialla?

Gia’ cari signorini col naso all’insù..sapete che non lo so? Che spesso noi adulti non sappiamo motivare le nostre abitudini e le nostre scelte? Sapete che purtroppo la fretta ci ha divorato e non troviamo più il tempo di porci domande?

E cosi’ io ho scelto l’ARTE come mezzo e come compagna, perchè un pò come voi, cari signorinelli succo di frutta non dà risposte ma fa domande ascoltatemi: diffidate di chi ve la vuole vendere e di chi ve la vuole spiegare ascoltatemi: diffidate di chi ve la vuole vendere e di chi ve la vuole spiegare

Pubblicato da LUANA COLOCCI ittico artlab

educatore museale, storico dell'arte, mediatore artistico, insomma...arte+storia dell'arte+poetiche+artisti+materiali+bambini+idee=me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.